“Il quinto potere”

(Il quinto potere” (2013), regia di Bill Condon     (di Annamaria Niccoli)“… è ovvio, se tu vuoi sapere qual è la verità mai nessuno te la dirà, ti racconteranno soltanto la loro versione quindi se vuoi la verità dovrai cercartela da solo…” Il film racconta dalla nascita e dal fenomeno di Wikileaks. Il regista si ispira a due libri che sono stati scritti su questo scandalo: “Inside WikiLeaksdel” e “WikiLeaks”. Il film inizia con il Fondatore della piattaforma internet WikiLeaks, Julian Assange, che incontra l’esperto informatico Daniel Domscheit-Berg. Inizialmente due i si unirono per diventare dei guardiani dell’ informazioni che … Continua a leggere “Il quinto potere”

Oh Boy “Un caffè a Berlino”

Oh Boy “Un caffè a Berlino”                                                                  (di Annamaria Niccoli) Film del 2012 scritto e diretto da Jean Ole Gerster. Il film completamente in bianco e nero che racconta la storia di un giovane che vaga per le vie di Berlino tentando di prendere un caffè. Il protagonista, Niko Fischer (Tom Shilling), è un giovane ventenne, studente universitario fuori corso; per tale motivo è entrato in contrasto con il padre, … Continua a leggere Oh Boy “Un caffè a Berlino”

“Mine” di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro 2016

“Mine”      ( di Annamaria Niccoli)“Mine“,  film scritto e diretto da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, del 2016, con protagonisti   Mike Stevens e Tommy Madison. Due registi molto giovani ma che di talento.  Mine, perla tutta italiana,  è un orgoglio italiano in terra”straniera”. Ai Fabio va il merito di aver avuto il coraggio di realizzare un progetto così grande; magari facessero tutti così! Purtroppo in Italia , per i grandi film ci vogliono i soldi, quei pochi che arrivano vanno ai “soliti nomi conosciuti”. Il cinema “indipendente” da noi è per pochi! Ci vogliono i soldi, i progetti, le … Continua a leggere “Mine” di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro 2016

“The Hurt Locker” 2008 regia Kathryn Bigelow

The Hurt Locker 2008 regia Kathryn Bigelow                (di Annamaria Niccoli) “The Hurt Locker “del 2008, per la regia del premio Oscar, Kathryn Bigelow è scritto dal giornalista di guerra, premio Pulitzer, Mark Boal. Il titolo del film è estrapolato dal termine appartenente al gergo militare americano usato per descrivere un luogo ad alto rischio; purtroppo è anche “l’armadietto del dolore“, la cassetta che viene consegnata ai familiari del militare caduto in guerra, contenente gli effetti personali, più la bandiera degli Stati Uniti d’America, da consegnare alla famiglia al rientro del congiunto caduto in guerra. … Continua a leggere “The Hurt Locker” 2008 regia Kathryn Bigelow

Le origini del cinema russo (di Annamaria Niccoli)

Le origini del cinema russo (di Annamaria Niccoli) Le origini del cinema russo (di Annamaria Niccoli) Le origini del cinema Il 4 maggio 1896, pochi mesi prima delle proiezioni dei Fratelli Lumiere a Parigi, nel teatro Aquarium di San Pietroburgo venivano proiettati i primi “quadri viventi“. Lo stesso spettacolo di proiezione di figure in movimento, quindi la preistoria del cinema, vennero proiettati anche a Mosca, presso il teatro e giardino Hermitaz, Alla prima proiezione cinematografica, a cospetto di artisti e intellettuali russi, tra cui Maksim Gor’kij. Anche se l’intellighenzia russa accetto la novità, Così non fu per gli altri spettatori. … Continua a leggere Le origini del cinema russo (di Annamaria Niccoli)

La spada del Samurai (1° parte) di Annamaria Niccoli e N.G.

La spada del Samurai  (1° parte)                           di Annamaria Niccoli e N.G.Il Giappone tradizionaleLa nascita della spada del Samurai risale a prima del X° secolo, quando l’elite dei guerrieri giapponesi era al servizio dei signori feudali, prendevano il nome di Samurai,  che vuol dire ”  “coloro che servono la nobiltà”. Essi erano uomini scelti tra l’aristocrazia; davano senso di appartenenza a un elite che certamente i migliori perché, così si è creata una leggenda. La spada o Katana è incredibilmente resistente tanto da dividere un corpo in due e … Continua a leggere La spada del Samurai (1° parte) di Annamaria Niccoli e N.G.

Aokigahara – monte Fuji (Giappone) “La foresta dei suicidi”   

Aokigahara – monte Fuji (Giappone) “La foresta dei suicidi”    (di Annamaria Niccoli)In Giappone, ai piedi del monte Fuji, vi è una fitta foresta, meglio conosciuta come “la foresta dei suicidi“, ma anche come “il mare di alberi” è grande 35 km quadrati, direzione nord-ovest. Il Sottobosco è composto principalmente da roccia vulcanica, attrazioni principali del luogo sono la “Grotta di Ghiaccio” e la “Grotta del Vento“. Il luogo registra il più alto tasso di suicidi nel paese del Sol Levante, ed è il secondo luogo al mondo, dopo il Golden Gate Bridge di San Francisco. Ogni anno vengono ritrovate moltissime … Continua a leggere Aokigahara – monte Fuji (Giappone) “La foresta dei suicidi”