foto di Annamaria Niccoli

Antonio Caprarica ospite al Must con il suo ultimo libro (Lecce) anche sulle recenti vicende che hanno interessato la Corona inglese

video di Annamaria Niccoli

L’autore ha dialogato con l’assessora alla Cultura del Comune di Lecce, Fabiana Cicirillo, in un incontro in cui si è parlato, con uno dei massimi esperti della materia, delle vicende che hanno riguardato, in questi anni, la Corona inglese, oggetto di precedenti saggi di Caprarica, della recente scomparsa della Regina Elisabetta, dopo 70 anni dalla sua salita al trono, e della salita al trono di Re Carlo III.

In “William & Harry”, edito da Sperling & Kupfer, riflette sul mutato rapporto fra i due figli di Carlo e Diana. Davvero è Meghan Markle, la bellissima ex attrice americana, la causa della fuga di Harry dalla prigione dorata di Buckingham Palace, oppure è il seme dell’irrequietezza, di quell’ansia di libertà ereditata dalla madre che ha spinto il duca di Sussex oltreoceano? Poteva la sola influenza di una donna sbriciolare il rapporto fra due fratelli apparsi inseparabili per trent’anni? Il solido legame affettivo suscitato dalla dolcezza di Diana è evidente nelle tristissime immagini del settembre 1997, in cui i ragazzi seguono a capo chino il feretro della madre. Due orfani uniti dalla disperazione di una perdita immensa e dal ricordo di una felicità irrecuperabile, che entrambi manterranno vivo negli anni a seguire. Il talento di affascinare il mondo – lo stesso della principessa Diana – ha permesso a William e Harry di superare gli scivoloni e i passi falsi in cui sono incappati da giovani. E così sono arrivati a incarnare un diverso modello di monarchia, più popolare, calorosa e sensibile alle buone cause. Per questo, adesso, la loro inimicizia diventa storia.    

L’appuntamento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Libreria Palmieri.

 20 OTTOBRE 2022        L’Ufficio stampa

1http://www.salentolive24.com/2022/10/21/antonio-caprarica-al-must-con-il-suo-libro-su-william-ed-harry/amp=1

https://www.facebook.com/annamaria.niccoli.7

Pubblicità