DIARIO DI VIAGGIOEtna, “A muntagna”   (di Annamaria Niccoli)

j1e9a1024In pochi mesi, fra il 2018 / 2019, mi sono recata più volte in Sicilia per lavoro. Nei momenti di pausa ho effettuato due escursioni sull’ Etna, ci mancavo da diversi anni. questa volta sono rimasta più giorni a Zafferana Etnea, ho avuto modo di vedere luoghi nuovi, soggiornare in nuove strutture alberghiere, tutte ottime e conoscere piatti tipici siciliani, tutti molto abbondanti. “A muntagna“, soprannome dato al vulcano, che denota il grande rispetto,  riserva sempre grandi sorprese, bellissimi paesaggi geologici-vulcanologici. Una stupenda località, da visitare sia d’inverno che d’estate; Nuove amicizie. Un’esperienza meravigliosa.

DIARIO DI VIAGGIO – Masseria abbandonata: “Villa della contessa” Talsano – Taranto (di Annamaria Niccoli)

Annunci