Bambini soldato in Russia

3039.kadeti

Bambini soldato in Russia                                                  ( Annamaria Niccoli)

Nella scuola cadetti di Stavropol’ club sportivo militare “Berkut” (“aquila reale“) vengono addestrati i giovanissimi russi che sognano di entrare nei corpi d’elite dell’esercito e combattere sotto il comando del presidente Vladimir Putin. In Russia il corpo militare dei cadetti, il Kadetski Korpus, è un’istituzione rinata dopo il crollo dell’Unione Sovietica (Urss),  si chiama Yunarmiya. La scuola oggi è frequentata da più 1500 ragazzi l’anno, residenti nell’accademia. Tutti sono accettati: piccoli e grandi, maschi e femmine. Indossano i vestiti mimetici, sfilano in parata e si esercitano giorno e notte. I loro istruttori sono veterani dell’esercito, passati per guerre o «zone calde».  chi frequenza uno di questi corsi, con tutta probabilità si arruola nell’ esercito o va a lavorare per le forze di polizia e sicurezza del Paese. Spari di Kalashnikov si odono tra i boschi che circondano la scuola. Dietro gli alberi si scorgono figure di bambini in tuta mimetica, elmetto calato sugli occhi, anfibi fino al ginocchio e fucile in mano. Bambini soldato si preparano a combattere, di come non essere uccisi in battaglia. Il corpo di armata, più giovane al mondo, fortemente voluto da Vladimir Putin, ex membro del KGB (Komitet Gosudarstvennoj Bezopasnosti «Comitato per la Sicurezza dello Stato) , quando è diventato presidente nel 2000, Il progetto coinvolge più di 12000 bambini in tutta la Russia, tra i 10 e i 18 anni, che ogni giorno dopo la scuola si allenano alla guerra dalle 6: 00 alle 9: 00 di sera fanno vita militare imparano ad attraversare zone impervie, senza danneggiare le armi ad infilare la maschera antigas di corsa; Come ci si difende da un attacco nucleare o batteriologico i ragazzi che si iscrivono ai corsi vengono segnalati al Ministero della Difesa, solo i più meritevoli potranno accedere ai servizi segreti, e accedere gratis all’università o alle accademie militari più esclusive. Molti dei responsabili dei corsi sono soldati in congedo che non hanno mai lavorato con bambini e che agiscono come se si trovassero ancora in caserma, così gli addestramenti spesso finiscono in tragedia. Molti sono i ragazzini che stramazzano al suolo per l’eccessivo sforzo richiesto per i loro giovani corpi.  diversi sono i ricoveri causati dal soffocamento, incidenti, maltrattamenti, violenze, casi di nonnismo esasperato, abusi. Ogni sera l’esercito dei bambini soldato si scioglie quelli sotto i 15 anni vengono riportati a casa. E’ agghiacciante vedere bambine e bambini di 9 anni che imparano a montare e smontare un Kalashnikov nel più breve tempo possibile o fucili di assalto, che sono più grande di loro. Questa è la Russia di Putin; Questa è la Yunarmiya.  Ecco rinascere negli anni 200 i piccoli balilla durante il fascismo o la gioventù hitleriana durante il nazismo. Nella scuola i ragazzi vengono indottrinati, come si fa in tutti gli Stati che hanno una forte predisposizione alla guerra.

foto Putin: Reuters

Video: Madre Russia:

“Apologia della guerra 2001 New York”

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...