Alle tantissime “vittime”di un’amore malato. (di Nico Maggi – ph. Annamaria Niccoli)

Alle tantissime “vittime”di un’amore malato     (di Nico Maggi – ph. Annamaria Niccoli)11_1

Ho il cuore spezzato
da chi un tempo
ho tanto amato.
Ho il cuore violato
da chi mi ha profanato, 
ho il cuore malato,
ma non esiste una cura.
Ho il cuore umiliato
da un uomo
che non ho saputo educare.
Ho il cuore ferito
da chi con false promesse
ha distrutto
il mio sogno di bambina.
Ma non importa
adesso sono morta.
Forse la terra restituirà
la mia dignità negata
da chi con brutale violenza
l’ha uccisa e dimenticata.

Alle tantissime “vittime”di un’amore malato.
Nico Maggi

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...