Alle tantissime “vittime”di un’amore malato     (di Nico Maggi – ph. Annamaria Niccoli)11_1

Ho il cuore spezzato
da chi un tempo
ho tanto amato.
Ho il cuore violato
da chi mi ha profanato, 
ho il cuore malato,
ma non esiste una cura.
Ho il cuore umiliato
da un uomo
che non ho saputo educare.
Ho il cuore ferito
da chi con false promesse
ha distrutto
il mio sogno di bambina.
Ma non importa
adesso sono morta.
Forse la terra restituirà
la mia dignità negata
da chi con brutale violenza
l’ha uccisa e dimenticata.

Alle tantissime “vittime”di un’amore malato.
Nico Maggi

Annunci